Logo

Behind The Light - Vita e avventure di Luca Comerio

Cineteca Milano sbarca nel mondo dei videogame con Behind The Light-Vita e avventure di Luca Comerio.
Behind The Light farà rivivere agli utenti l’avventurosa vita di Luca Comerio (1878-1940), celebre fotografo, cineasta e regista italiano, pioniere del documentario e dell'industria cinematografica. Ha seguito da fotoreporter la Prima Guerra Mondiale, sperimentato tutte le più innovative tecniche di ripresa, tra cui il KinemaColor per riprodurre i colori, spericolato e avventuroso testimone della Storia a contatto con i più grandi personaggi di inizio Novecento. La Cineteca di Milano conserva un lotto dei suoi preziosi film che ha restaurato digitalmente, in quanto patrimonio fondamentale del cinema italiano.

Behind the Light metterà alla prova i giocatori con una serie di sfide e minigiochi all’interno di 6 capitoli.
La protagonista è Livia, una tesista con un tirocinio di apprendistato sul restauro delle pellicole. Studentessa dell'Accademia di Brera, a seguito dello sgombero della vecchia casa di famiglia venduta, viene in possesso di oggetti personali del nonno che scopre essere stato fidato assistente di Comerio.
Ogni oggetto è inerente a uno dei 6 capitoli del gioco: Da fotoreporter a cinereporter. Da Milano all’Italia; Cronaca del mondo contemporaneo: modernità, eventi e grandi personaggi; Il gusto dell’esotico. I viaggi in Africa; La vita privata; Il cameraman al fronte: reportage dalla Prima guerra mondiale; Lo sguardo di Mussolini.

In ogni capitolo, il giocatore affronterà a 2 o 3 minigiochi (a difficoltà crescente) sul restauro delle pellicole. Saranno semplificazioni allegoriche dei procedimenti di restauro:
• Riparare il materiale manualmente. Mettere in sequenza i rullini, tagliare, giuntare, tipo puzzle, etc.
• Digitalizzazione. La pellicola si mette sullo scanner e il film viene acquisito. Tu devi sistemare colori e luci, mandare avanti e indietro, verificando la fase precedente. In sintesi vedi il film e lo controlli.
• Colorazione o Pulizia del materiale, per evidenziare cose nascoste. Ottimo per visualizzare gli indizi nei filmati.

Scopo del gioco è ritrovare tutti gli oggetti e ricostruire così la vita di questo grande artista e la Cineteca di Milano con il suo patrimonio.
Il gioco è stato sviluppato per Cineteca Milano da Fondazione Vigamus e IDRA Interactive Studios.

L’11 aprile 2022, alle ore 16.00, presso la Sala Solesin di Palazzo Lombardia si svolgerà la presentazione del videogame scaricabile gratuitamente già dal 25 marzo sul sito di Cineteca Milano.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti previa prenotazione obbligatoria all’indirizzo mail spettacoloedeventi@regione.lombardia.it.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.