Logo

"Milano è viva" nei quartieri

Il Comune di Milano ha approvato l’Avviso pubblico per la concessione di contributi a soggetti che realizzano iniziative nell’ambito del progetto “MILANO È VIVA” NEI QUARTIERI

Il progetto ha l’obiettivo di recepire e selezionare proposte di progetti che verranno sostenuti con i fondi ministeriali (Decreto del 2 dicembre 2021 n. 430, art.1). La selezione mira a garantire un equilibrio fra vari generi di offerta culturale con iniziative di spettacolo e di promozione del territorio in un’ottica di inclusione e di valorizzazione dei diversi quartieri/territori collocati oltre la circonvallazione esterna, con l’obiettivo primario di favorire l’inclusione e la partecipazione anche di fasce più fragili della comunità milanese, con una specifica attenzione al coinvolgimento di spazi non convenzionali.

Sono finanziabili progetti di attività di spettacolo dal vivo destinate ad assicurare l’inclusione sociale, il riequilibrio territoriale e con essi la tutela occupazionale, nonché a valorizzare il patrimonio culturale materiale e immateriale nel territorio milanese, da realizzarsi con chiara prevalenza nei diversi quartieri e territori collocati oltre la circonvallazione esterna nei periodi compresi tra il 15 giugno al 2 ottobre e dal 1° al 31 dicembre 2022.

I contributi a fondo perduto, fino ad esaurimento fondi disponibili, verranno così attribuiti:

  • € 90.000,00 - per progetti di grandi dimensioni, anche di carattere multidisciplinare, articolati su più Municipi/Territori ovvero su più quartieri di uno stesso Municipio/Territorio realizzati su proposta di un soggetto capofila e da non meno di 3/4 realtà operanti sul territorio, di cui almeno una con sede nel/i quartieri/territori coinvolti nel progetto;
  • € 45.000,00 - per progetti di media entità in grado di coprire comunque più Municipi/Territori ovvero più quartieri di uno stesso Municipio/Territorio realizzati su proposta di un soggetto capofila e da non meno di 2/3 realtà operanti sul territorio, anche di dimensioni più ridotte di cui almeno una con sede nel/i quartieri/territori coinvolti nel progetto;  
  • € 15.000,00 - per progetti di piccola entità realizzati anche da un solo soggetto.

I progetti di grande e media entità potranno essere finanziati fino all’80% del valore complessivo, i progetti di piccola entità fino al 90%.

Le richieste di contributo, sottoscritte dal legale rappresentante del soggetto richiedente, dovranno essere presentate esclusivamente in modalità on line, accedendo al sito istituzionale www.comune.milano.it, cliccando “Bandi e gare” e seguendo le istruzioni pubblicate (https://formshd.comune.milano.it/). Le richieste dovranno pervenire entro il 26 maggio 2022 alle ore 23,00

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.