Logo

Nuova stagione di Teatro senza Barriere®

Al via la nuova stagione di “Teatro senza Barriere®”, l’iniziativa nata nel 2018 a cura di A.IA.C.E. Milano per la direzione artistica di Eva Schwarzwald e Romano Fattorossi, con lo scopo di rendere accessibile il teatro anche agli spettatori non udenti e non vedenti insieme al pubblico normodotato.

Il progetto, maturato a seguito della consolidata esperienza della rassegna cinematografica “Cinema senza Barriere®” (attiva dal 2005), porta l’audiodescrizione per i non vedenti e i sopratitoli per persone sorde a teatro, così da permettere a persone con disabilità della vista e dell’udito di accedere allo spettacolo, apprezzando maggiormente le azioni sceniche, la scenografia, l’aspetto fisico dei personaggi, i costumi e le espressioni, tutti elementi che aiutano a godere appieno dello spettacolo e che vengono “avvicinati” anche attraverso una “visita tattile” prima dello spettacolo.

Ad anticipare la programmazione del 2019, lunedì 11 febbraio, dalle 10.00 alle 13.00, presso il Teatro Elfo Puccini (sala Atelier), sarà l’incontro aperto al pubblico “Audiodescrizione: a che punto siamo in Europa” che offrirà a coloro che vogliono apprendere e approfondire una modalità “complementare” alla messa in scena teatrale, l’opportunità di ampliare il loro panorama conoscitivo. A tal proposito interverranno Romano Fattorossi, Presidente di AIACE Milano; Fiorenzo Grassi, Direttore del Teatro Elfo Puccini; Nicoletta Rizzato, Presidente di Agis Lombardia. Seguirà l’intervento di Eva Schwarzwald, direttrice artistica del progetto Cinema e Teatro senza barriere® che illustrerà il progetto per il Teatro 2019, Piero Clemente, responsabile di Raggio Verde Srl che spiegherà le tecnologie adottate; il ricercatore Giovanni Viganò, che illustrerà i risultati della ricerca effettuata nella prima annualità del progetto. Nei giorni successivi si terranno due workshop per audiodescrittori e tecnici teatrali che potranno in futuro rendere accessibili gli spettacoli in autonomia.

Di particolare interesse a chiusura della giornata di lavori, sarà l’intervento di Valeria Illuminati e Paolo De Lorenzi del Centro Diego Fabbri di Forlì, tra i primi in Italia ad aver audiodescritto e sopratitolato spettacoli teatrali. In tale contesto esporranno la sfida del progetto europeo Castle, volto a rafforzare, accrescere e valorizzare lo status e la professionalità degli audiodescrittori e dei sottotitolatori, offrendo loro nuove opportunità imprenditoriali. Il progetto ha visto la realizzazione di un manuale pratico su possibili start-up, destinato a coloro che operano nel settore dell’accessibilità culturale e di una piattaforma interattiva che aiuterà a identificare i modelli di business vincenti, nonché a entrare in contatto con potenziali clienti, favorendo così il networking.
Progetto a cura di A.I.A.C.E. Milano con AGIS lombarda e Teatro Elfo Puccini con il supporto di Fondazione Cariplo. Per la parte tecnica Raggio Verde srl .

Informazioni

A.I.A.C.E. Milano  / [email protected] / tel 02 462094   

Teatro Elfo Puccini - Corso Buenos Aires, 33, tel 02/00660606

 

                  

 

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.