Logo

Oscar 2020, le nomination

Scorsese, Tarantino e Phillips si spartiscono le nomination agli Oscar 2020. L'Academy Awards di Hollywood ha annunciato i candidati alle statuette che domenica 9 febbraio, giorno della cerimonia, si contenderanno i premi. Tra le pellicole in lizza per la vittoria finale, c'è, come da pronostico, Joker di Todd Phililps, che compare nella categoria miglior film, miglior attore (Joaquin Phoenix), miglior regia - solo per citare i 'big five', ovvero i cinque riconoscimenti più imporanti - e rischia di fare bottino pieno con ben 11 nomination. The Irishman di Martin Scorsese, in corsa come 'best directing' e 'best picture', lancia Al Pacino e Joe Pesci, candidati al premio di 'miglior attore non protagonista'. Snobbato invece Robert De Niro, già escluso dai Golden Globe. Concorre all'Oscar per miglior regia e miglior film C'era una volta a... Holliwood di Quentin Tarantino, selezionato anche per sceneggiatura e 'best supporting actor' nella persona di Brad Pitt. Plurimenzionato Storia di un matrimonio, scelto per le categorie miglior film, miglior attore (Adam Driver) e miglior attrice (Scarlett Johansson), miglior attrice non protagonista  (Laura Dern) e migliore sceneggiatura.

Nomination per gli Oscar - Tutte le nomination 

 

 

 

 

 

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.