Logo

Ordinanza RL n° 566 del 12.6.2020

L’Ordinanza di RegioneLombardia n. 566 del 12 giugno 2020 recepisce le misure approvate dal DPCM del 11 giugno 2020 con disposizioni valide fino al 30.6.2020.
L’Ordinanza prevede la riapertura al pubblico delle attività di spettacolo, cinema, teatri, sale da concerto, a partire dal 15 giugno.

Per approfondimenti https://bit.ly/2B7zCAw

L’Allegato 1 dell’Ordinanza presenta le linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive.
Nelle pagine relative agli Spettacoli vengono esplicitate le indicazioni per sale cinematografiche, teatri, circhi, teatri tenda, arene e spettacoli in genere, anche viaggianti. In particolare, per lo spettacolo dal vivo vengono definite modalità specifiche per le attività di prova.

Tra le misure di carattere generale:

  • I posti a sedere dovranno prevedere un distanziamento minimo, tra uno spettatore e l’altro, sia frontalmente che lateralmente, di almeno 1 metro.
    Questa misura non viene applicata per i nuclei familiari, i conviventi e le persone che in base alle disposizioni vigenti non sono soggette al distanziamento interpersonale. Per questi soggetti vi è la possibilità di sedere accanto, garantendo la distanza fra loro e gli altri spettatori di un metro, nonché possibilità di ridurre il distanziamento sociale di un metro in presenza di divisori in plexiglass, anche rimovibili, da installare tra un nucleo di spettatori ed un altro.
  • Tutti gli spettatori devono indossare la mascherina dall’ingresso fino al raggiungimento del posto (per i bambini valgono le norme generali) e comunque ogni qualvolta ci si allontani dallo stesso, incluso il momento del deflusso.
  • Fatta salva la garanzia del distanziamento interpersonale, il numero massimo di posti a sedere disponibili è determinato sulla base della capienza stabilita per ciascuna sala dalla Commissione provinciale o comunale di Vigilanza per Locali di Pubblico Spettacolo.
  • Per eventuale servizio di ristorazione, attenersi alla specifica scheda tematica. È consentito il consumo di cibo e bevande durante gli spettacoli.

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.